23 febbraio Giorno del difensore della Patria in Russia

Il 23 febbraio in Russia c’e una festa importante chiamata ufficialmente “Il Giorno del difensore della Patria” o tra la gente “La Festa di tutti gli uomini”

In Questo giorno ci si congratula con tutti gli uomini, e  glorificano le caratteristiche dei rappresentati di una forte metà dell’umanità come un coraggio e forza d’animo. In precedenza, questo giorno era chiamato “Il Giorno dell’esercito Sovietico e della Marina”. Esistono varie teorie sull’origine di questa festa, su cui gli storici discutono ancora oggi.

Perché i russi celebrano “il Giorno del Difensore della Patria” il 23 febbraio?

Le radici di questa data della  festa risalgono al 1918 durante la prima guerra mondiale, poiché  a quel tempo furono firmati i decreti sulla creazione dell’Armata Rossa dei Lavoratori e dei Contadini (RKKA) e della Flotta Rossa dei Lavoratori e dei Contadini . Il giovane stato sovietico aveva bisogno di un esercito per la difesa.

La data del 23 febbraio è legata a un evento importante: in questo giorno l’Armata Rossa ha ottenuto una grande vittoria sulle truppe tedesche vicino a Pskov e Narva. Pero alcuni storici hanno messo in dubbio questi fatti perche non ci sono prove documentali. Successivamente, ogni anno il 23 febbraio  iniziano a celebrare una festa nazionale. Nel 1946, la festa fu cambiata come “Il Giorno dell’esercito sovietico e della Marina”. Nel 1995, la Duma dello Stato della Federazione Russa con una legge federale fu stabilita il 23 febbraio come ” IL Giorno della vittoria dell’Armata Rossa sulle truppe Kaiser della Germania nel 1918 – Giorno del difensore della patria”. Tuttavia, già nel 2002, il 23 febbraio è stato ribattezzato “Il Giorno del Difensore della Patria”, il giorno riceve lo status di festività ufficiale. Così, anni dopo, il collegamento con la vittoria dell’Armata Rossa sulle truppe Kaiser il 23 febbraio 1918 fu escluso dalla descrizione della festività, come un fatto che non corrisponde alla realtà. Questa è la breve storia della festa del 23 febbraio.

Come si festeggia il 23 febbraio in Russia?

In Russia e in altri stati dell’ex Unione Sovietica, il 23 febbraio hanno perso da tempo I  loro colori politici e militari. Oggi in questo giorno ci si congratula con uomini di tutte le età. Le donne portano un piccolo regalo ai loro colleghi, cucinano qualcosa di buono per i loro cari, i genitori fanno regali ai loro figli. Gli scaffali dei negozi alla vigilia della festa sono pieni di cosiddetti “articoli per uomo”: Ad esempio, strumenti, dispositivi per la caccia e la pesca, ecc.

Anche a livello ufficiale, “Il Giorno del Difensore della Patria” viene celebrata su larga scala – come il giorno della gloria militare – si congratulano con i veterani delle forze armate e delle forze dell’ordine, organizzano eventi militare-patriottici, ci sono belli fuochi d’artificio nel cielo e  depongono le  corone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *